IL PUNTO FERMO! Ospedale sì, ospedale no. Quanti voti porti? (di Adolfo Leoni)

Domanda: il nuovo edificio pensato a Campiglione a chi interessa?

Interessa a qualche politico che, lo ripetiamo dopo averlo detto prima del consigliere provinciale Di Ruscio, vuol farci nel bene o nel male la sua campagna elettorale per le prossime regionali e politiche?

Interessa a chi vuol colpire il Governatore Spacca e affossare qualche suo progetto?

Interessa a qualche gruppo di costruttori di Confindustria Fermo per tamponare la crisi dell’edilizia?

Immagine

Oppure interessa alle comunità locali, ai sindaci, ai cittadini, alle famiglie che hanno malati, a chi guarda con preoccupazione al futuro?

Credo che interessi innanzitutto a questi ultimi. Solo che questi ultimi se ne stanno silenziosi a guardare e subire una situazione quasi tragicomica: le promesse della Regione e le sue smentite, le sortite dei nuovi capipopolo locali con unico obiettivo agguantare un seggio ad Ancona o Roma, e il cincischiare di chi vorrebbe salvare almeno la faccia.

Neppure è vero che i sindaci – cristallizzati ormai in un ruolo subordinato – siano silenti. E’ di dieci giorni fa una lettera che il primo cittadino del piccolo comune di Magliano di Tenna ha inviato ai colleghi. Ha dato una lettura della situazione, ha lanciato l’allarme e ha chiesto mobilitazione. Sino a qualche giorno prima tutto era ovattato. Tanto da far dire a qualche collega dell’entroterra:  i casi sono due: o tutti sanno che l’ospedale non si farà e quindi si sono rassegnati; oppure non si rendono conto che non si farà però non fanno nulla per cambiare rotta.

Quando un Sindaco non lotta più per il territorio è l’ora di andare a casa. Bisogna dare una scossa.

Pino Daniele in una canzone canta “ Masaniello è tornatu”.

Però fece una finaccia: dopo una settimana fu ricevuto dal Viceré spagnolo, ottenne onorificenze ma venne ammazzato dai suoi compagni perché traditore.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...