I Bandi e gli sperperi. Dove finiscono i quattrini dell’Europa? A che servono?

C’è un’accusa alle istituzioni che non muore mai: i fondi stanziati dall’Europa non vengono spesi.

In parte è vero, in parte no.

La Regione Marche ha imparato a spenderli negli ultimi anni.

turi

Anche le altre istituzioni lo hanno imparato: istituzioni come il Gal, le province, i comuni, le camere di commercio.

Sotto questo profilo dunque va meglio: i soldi non tornano tutti a Bruxelles.

Le domande però sono: come spendiamo questi contributi, a chi li diamo?

Ma la domanda principe è: che controllo facciamo? Quale indice di adeguatezza usiamo per capire se l’investimento è stato buono oppure nullo?

Prendiamo ad esempio il turismo con la sua comunicazione, che dai quattrini europei è fortemente foraggiato.

Di bandi ce ne sono a iosa. E anche di vincitori.

I quattrini vengono allocati, non vengono persi. E’ una vittoria. Ma è una vittoria di Pirro.

Non è questo l’obiettivo da raggiungere, non è l’obiettivo primario.

L’obiettivo da raggiungere, restando all’esempio turistico, è verificare quanti turisti sono stati raggiunti, quanti di essi sono venuti nelle nostre zone di riferimento, quanti hanno accolto e mostrato interesse per la promozione, quanti sono rimasti soddisfatti dalla nostra accoglienza.

Crediamo che una verifica di questo genere non sia mai stata fatta. O, se è stata fatta, nessuno l’ha resa nota.

turi2

Quanti articoli di giornale sono usciti dopo le ultime “deportazioni” di giornalisti esteri nelle nostre contrade? E su quali testate sono usciti? Quanto impatto hanno avuto nel pubblico?

In questo campo il silenzio è massimo. Come mai?

Ripetiamo: il compito degli enti preposti non è solo quello di distribuire danaro che altrimenti tornerebbe in Belgio, ma di verificare l’efficacia e il riscontro sul cosiddetto target, cioè sulle persone raggiunte.

Altrimenti, è ancora una volta sperpero.

Sperpero!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...