Il mio cammino

Camminare non è un vezzo salutista o l'ultima delle mode. E' guardare, invece, immergersi nella storia, geografia, nella contemporaneità e nell'antichità. Unire le cose, non separarle. Riflettere. In silenzio è meglio. Ad occhi aperti. Da camminatori felici.

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑