Annunci

L’anno che verrà ha un cuore antico.

  Marco ha dieci anni e le scarpe da tennis scucite da un lato. Lui ama giocare a pallone per strada. Il padre voleva inserirlo in una squadra cittadina, di quelle competitive, fatta anche di urla e improperi. Il bambino ha risposto che preferisce il vicolo: la rete disegnata, il mezzo campo tracciato col gesso.... Continue Reading →

Quella notte. La lettura teatrale della nascita di Gesù in monastero. Una preghiera e non uno spettacolo

Quest'anno ho preferito il silenzio di un Monastero per proporre "Quella notte", il mio racconto sulla nascita portentosa eppure umana di Gesù. Non è stato uno spettacolo. Non voleva esserlo. E' stata una riflessione per alcuni, una preghiera per altri. Una predisposizione al Natale per me. Troppe distrazioni ci stanno portando fuori strada. Un gaio... Continue Reading →

Un manifesto per il Fermano. Non solo premi

Sabato 19 dicembre. Alla Camera di Commercio di Fermo, in occasione del premio alla Fedeltà al lavoro e al progresso economico, viene lanciato un inatteso Manifesto. Tre giorni prima che Il Sole24Ore disegni il territorio fermano con qualche luce e molte ombre. Sullo schermo dell’elegante sala è riprodotto l’Uomo vitruviano: il disegno a penna di... Continue Reading →

Le banche e i traditori. Il nome delle Marche sporcato. I territori depredati

“Dobbiamo avere fiducia nel nostro sistema bancario”. “Le nostre banche riscuotono fiducia”. “Siamo fiduciosi nei confronti delle istituzioni creditizie”. Tre frasi, tra le tante, dallo stesso contenuto. Le ascoltiamo ogni giorno da alcune settimane. Quattro banche sono state riprese per i capelli dal fallimento. Salvati i correntisti, affondati gli azionisti e gli obbligazionisti secondari. Fiducia:... Continue Reading →

Le storie d’amore: un film, un itinerario

Le Grandi storie d’amore. Potrebbero trasformarsi in un film. Oppure in una fiction televisiva. La sceneggiatura c’è, le location ancora di più, eccome. Andrebbero sistemate solo alcune parti. Vediamo ora se giovani o anziani registi amanti delle Marche succhieranno l’idea da questo giacimento nuovo. Oltre ad un film, “Le grandi storie d’amore” sono anche un... Continue Reading →

Profughi e noi. Il racconto di chi ci sta

Sabato 12 dicembre. La Sala dei Ritratti di Fermo è gremitissima. Giovani soprattutto, ma anche adulti. Il titolo dell’incontro intriga: “Profughi e noi. Tutti sulla stessa strada”. Una provocazione. Specie in un momento in cui la reazione di pancia è forte, specie dopo gli attentati di Parigi, della Tunisia, dell’Egitto, della Nigeria. La proposta sfida... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑