Immagine: L’abbraccio con gli ortodossi

Carlino svolta ecumenica

Annunci

One thought on “Immagine: L’abbraccio con gli ortodossi

  1. Mi è venuto da pensare come potremmo dire che nella passata settimana abbiamo “visto” la Storia (quella con la “Esse” Maiuscola) in diretta, sono capitati due avvenimenti nell’ arco di pochi giorni di quelli che leggeremo in futuro sui libri – invece ce ne siamo appena accorti giusto perchè lo ha detto il telegiornale.
    E’ stata confermata ufficialmente la esistenza dell “onde gravitazionali” – un risultato scientifico di proporzioni eccezionali, importante come se avessimo incontrato gli extraterrestri o fossimo scesi su Marte, e si sono incontrati due Vescovi….quello di Roma – casualmente Capo della Chiesa Cattolica Romana – e quello di Mosca. Dopo circa un migliaio di anni di scomuniche e maledizioni reciproche, di odio feroce e sanguinosi insulti reciproci (poche volte ti arrabbi forte come con quelli di casa tua… e parlo di “arrabbiarsi” senza usare le “zeta”) i capi delle due Chiese si abbracciano e parlano di unione e fraternità cristiana. Tra l’ altro il tutto avviene in una località che non è precisamente la piazza della Basilica di Loreto.
    Lascio le riflessioni e valutazioni di carattere socio-politico-cultural-economico eccetera a chi ne capisce più di me, mi viene solo da pensare al fatto che abbiamo visto in televisione due episodi che da soli rimandano ad alcune delle questioni più grande della storia e della cultura umana. Se si riuscisse finalmente ad avviare la riunificazione delle due Chiese, a formalizzare quel tipo di unità che abbiamo rotto all’ inizio del Medio Evo; vorrei vivere abbastanza a lungo da poterlo vedere un fatto del genere ( possibilmente senza rimbambirmi più del necessario) e vorrei poter vivere abbastanza a lungo da poter almeno intravedere i primi risultati della scoperta delle onde, intuendo cosa potrebbe essere accaduto in un certo momento che consideriamo l’ inizio della storia, umana e non solo.
    Ma intanto guardiamoci più banalmente fatti e personaggi della storia umana, compresa una bella canzone degli “Stadio” o qualche inquadratura di Madalina Ghinea a San Remo (e la Ghinea non è certo un esempio di “bruttura” umana…..).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...