Turbo capitalismo e Terra di Marca

Interessante dibattito questa mattina su Prima Pagina di Radio Tre.

Un ascoltatore ha posto una domanda al conduttore circa i due sistemi imprenditoriali italiani: quello di Agnelli e quello di Olivetti.

turbo

Il primo è rapportabile al capitalismo anglo-americano (massimizzare i guadagni per i soci, sfociante nel turbo-capitalismo).

Il secondo ha uno sguardo sociale con benefica ricaduta sui propri occupati e sul territorio che ospita le aziende.

Personalmente, ci sentiamo più vicini al secondo aspetto d’impresa. Senza però negare che entrambi i sistemi imprenditoriali non colgono in pieno la nostra realtà.

Sino al 2008 (prima cioè della bolla speculativa e conseguente crisi), la grande impresa, in termini numerici, rappresentava il 15/20 per cento della nostra realtà produttiva. Il restante 80-85 per cento era costituito da piccole e medie imprese. Sotto questo profilo il Fermano rappresentava un campione eccezionale di PMI, la maggioranza quasi assoluta: un laboratorio ogni sette persone. Solo il Nord-Est poteva eguagliarci.

Molte cose sono cambiate. Tante piccole aziende sono sparite per colpa della crisi. Ma tante altre, proprio per  dimensione e flessibilità, sono riuscite a trasformarsi.

Delle PMI si parla sempre troppo poco. Eppure, costituiscono un sistema che ha radici profonde nelle Marche e contenevano – da notare il verbo al passato – una filosofia ricca di senso del lavoro, sacrificio, onestà.

Una dato esemplare. Che aveva un punto fermo nella famiglia e nel territorio.

La tendenza ad ogni tipo di accentramento: politico, bancario, aziendale, e lo sfascio della famiglia, ci portano dritti dritti in braccio ad una soluzione iper-capitalista, con poca o nulla attenzione al territorio e alle persone.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...