Cammino la Terra di Marca. Non solo Cuma a Monte Rinaldo

Un cammino per Monte Rinaldo. Potrei raccontare della Cuma, del tempio che, per dirla con la prof.ssa Teresa Romani Adami, «rivela influenze greche e legami quindi con il mare, ed è posto tra due insediamenti piceni, poi romani: Urticinum (Ortezzano) e Interamnia Poletina Picena (Comunanza)». Dal tempo del sindaco Marcello Vallorani, i riflettori qui sono... Continue Reading →

Minori… per modo di dire. Il Lupo innocente di Mirco Abbruzzetti

L'ho contattato che aveva la testa per aria. Sia la testa che il corpo. Non per distrazione o spostamento aereo. Solo che viaggiava in mongolfiera, in un cesto agganciato a un pallone colorato. Sorvolava la Cappadocia, regione turca ricca di storia. Chissà se da quel viaggio trarrà una favola o un testo per teatro. Vedremo.... Continue Reading →

Gente di Campo. I porri della Valdaso

La campagna verso il fiume Aso si srotola tra Monte Rinaldo e Ortezzano. In basso, in prossimità di un laghetto artificiale, i porri distesi in geometrici filari sono quasi più alti di Gianluca Tempestilli: oltre un metro e mezzo. A volte lo superano pure, ci sono foto che lo attestano. Mi trovo nella sua azienda... Continue Reading →

Artigiani Veri. La bottega di Dionigi

Finalmente una bottega vera! Con tanto di trucioli, segature, antiche macchine e legno legno legno. Soprattutto massello, che è pieno, denso, vivo. Dionigi Locci ha 51 anni ed è falegname da quando ne aveva 14. O meglio, nell'adolescenza era apprendista. Il suo maestro è stato Giuseppe Spaccapaniccia, bravo artigiano da cui ha tratto i segreti... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑