Questione di stocco. Questione di storia e di cucina. A Torre di Palme

Anche il cibo può raccontare una terra. Anzi, la racconta proprio. Prendiamo lo stoccafisso. È vero che il merluzzo artico è roba da Vichinghi che lo seccavano al vento gelido incanalantesi nei fiordi. Ma da quelle terre del nord s’è poi diffuso anche al sud dell’Europa.

Venezia ne è stata la seconda capitale e quindi l’Adriatico è stato uno dei mari del suo traffico.

Il dr Paolo Foglini

Allora, raccontare lo stoccafisso è anche accendere i riflettori sui rapporti tra Venezia e le coste marchigiane, i porti della Marca, ed anche riflettere sui periodi di digiuno che il Concilio di Trento richiamava per i fedeli cattolici dopo la crisi con Lutero.

Domenica 9 febbraio, la storia (vera) dello stoccafisso la racconterà il dr Paolo Foglini. Il già Primario di Diabetologia all’ospedale Murri di Fermo ne è diventato uno specialista tanto che sarà invitato prossimamente in Svezia, a parlarne in una università. Il Palazzetto comunale di Torre di Palme ospiterà l’incontro con inizio alle ore 11,30. Insieme si sono messi la Contrada Torre di Palme, sempre sensibile alle iniziative storiche, il Laboratorio Piceno della Dieta mediterranea di cui Foglini è vice presidente, l’associazione De Gustibus che organizza eventi, e il ristorante La Torre di cui la signora Albertina è vivace gestore e animatore. Dalle parole poi ai fatti, ovvero ai piatti. L’appuntamento terminerà a tavola dove i cuochi de La Torre si esibiranno con un menù completo a base di stoccafisso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑