Civile Società. L’associazione delle mamme che pensa alla festa dei papà.

Domani, 19 marzo, a due passi dalla primavera, sarà celebrata in quasi tutto il mondo la Festa del papà. Festa un po’ diversa quest’anno, un po’ solitaria, come lo siamo in un momento di emergenza e di restrizioni non desiderate ma doverose. E allora, per superare l’incertezza, per vincere il silenzio stagnante che grava sui paesi così come sulle città, ci si ingegna, la creatività s’acuisce, magari con piccole cose, quelle semplici che danno senso all’esistenza. Sentite che fanno a Monte San Pietrangeli. Comincio dalla storia.

Da quasi tre anni – era il 2017 – nel comune a cavallo tra Fermano e Maceratese, opera l’associazione culturale “ALWAYS HAPPY”, sempre felice. A dargli vita – come poteva essere diversamente? – sono state dieci mamme che si sono messe insieme perché hanno «a cuore il benessere dei più piccoli soprattutto in questo momento storico». Le signore, tutte giovani, vengono da esperienze lavorative in diversi asili. Si sono ritrovate e si son dette: dobbiamo fare qualcosa per i nostri bambini. Detto e fatto. Così, dal 2019, l’Associazione gestisce il Centro per l’infanzia bilingue dove vengono accolti bambini dai tre ai 36 mesi. Tre le educatrici professioniste: Erica, Melania e Laura. Poi ci sono le mamme che fanno da supporto e lanciano idee. Bilingue perché italiano e inglese si equivalgono. Ai piccoli si fa sentire: ciao e bye insieme.

Il Centro si trova in una zona periferica, sulla strada per Monte San Giusto, vicino alla campagna, con uno spazio verde adatto a tante attività.

Ma veniamo all’oggi. A causa dell’epidemia, il Centro è chiuso così come tutte le scuole italiane. Però mamme ed educatrici non si rassegnano. Che fare? Usare intelligenza, passione e tecnologia. Così le educatrici si sono messe in moto creando degli appuntamenti virtuali con i loro piccoli tramite whatsapp, inviando loro letture, anche in lingua inglese, proposte di lavoretti e video messaggi. Tutto questo, mi dicono, «per mantenere un contatto con i bambini e le loro famiglie. Tutto questo perché si crede di fondamentale importanza inviare messaggi positivi, cercando di far vivere ai bambini, quanto più possibile, momenti di quotidiana spensieratezza».

I genitori hanno risposto con entusiasmo alla proposta ed il giorno 14 Marzo Always Happy ha partecipato al contest #Andrà tutto bene, «con la realizzazione di arcobaleni creativi e personalizzati condivisi nel gruppo dalle mamme con l’intento di colorare queste giornate un po’ grigie». Ora, però arriva l’appuntamento con la Festa del papà, che il Centro non vuole che passi sotto silenzio. E allora ci si attrezza ancora meglio. Come? Oltre alle attività condivise ogni giorno, le educatrici hanno proposto la realizzazione da casa di un lavoretto da dedicare a tutti i babbi. Potrebbe sembrare cosa da poco. Ma se pensiamo un attimo che al di là dello schermo ci sono bambini piccolissimi e mamme disponibili, capiamo di essere di fronte ad un piccolo miracolo di convivenza e solidarietà. La speranza, dicono le educatrici, è che «al più presto tutto questo possa finire». Intanto però «lasciamo che siano i bambini a sprigionare le loro emozioni realizzando delle vere e proprie “opere d’arte” da condividere al fine di rallegrare le giornate di ognuno».

Tornando all’Associazione, la presidente è la signora Valentina Scarafiocca. Complimenti!

Adolfo Leoni, Il Resto del Carlino, Mercoledì 18 marzo 2020

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑