“L’acqua che canta tra i sassi”. L’ultimo libro di poesie di Adriano Mecozzi

Ogni giorno tra cartelle esattoriali, bilanci, Imu, Tari, modelli 730... La vita del commercialista non è semplice, specie oggi, con la crisi che morde. Mordeva già prima della pandemia in effetti, morde con la pandemia, morderà anche dopo di essa. C'è un rifugio però. Un diversivo, alla latina: “divertere” che significa guardare altro, guardare altrove.... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑