Giuseppe: il Giusto. L’onesto artigiano

Ho conosciuto un grande artigiano. Era tappezziere. Aveva studiato a Perugia. S'era formato con gente di valore. Copriva e rifiniva divani, poltrone, tende. Poteva trasformare ogni cosa in oggetto bello. Aveva le mani d'oro. Abitava una casa sulla cima di uno dei tre colli di Montegiorgio. Si chiamava Giuseppe. Il 19 marzo di ogni anno... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑