Al Ministro piace la Dieta. E anche al Laboratorio Piceno

Ed ora tocca alla Terra di Marca e alla sua gente trarne profitto.

C’è infatti un post su instagram che può interessare significativamente le Marche, specie quelle del sud. Il Ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida, ha pubblicato le linee guida della sua politica: «Tutelare i prodotti della nostra dieta mediterranea, difenderli e affermare un modello centrato sulla qualità del prodotto e del lavoro». Sul tavolo del Ministro è arrivato anche il video “Le 10 parole della Dieta Mediterranea”, realizzato dal Laboratorio Piceno della Dieta Mediterranea, dal Comune di Montegiorgio e dalla Treccani, strumento oggi di lavoro nelle scuole, tra le associazioni di categoria e gli operatori agricoli e turistici. Hanno esultato i componenti del Laboratorio.

«I nostri undici anni di impegno – sottolineano – non sono state solo chimere». Ora sperano che le amministrazioni comunali mancanti comprendano l’importanza ed espongano il marchio della Dieta così come già fatto da Smerillo, Montegiorgio e Magliano di Tenna. Un modo per identificare un preciso territorio e porlo come garanzia di qualità per residenti e turisti.

Già previsto per la primavera prossima un Festival – Fiera delle qualità, itinerante, di cui s’era parlato al convegno di Montegiorgio con Banca Mediolanum e Grand Tour Tipicità.

Qualora si riuscisse a introdurre in modo globale nei territori marchigiani il concetto di Dieta, dalla nostra regione potrebbe ripartire una precisa indicazione, e una segnalata operatività, per i livelli nazionali circa lo sviluppo di un’agricoltura sana, un nuovo turismo di cittadinanza e accoglienza, una ripresa di socialità, un risparmio della terra e un vitale non spreco di alimenti.

Alla recente due giorni di Montegiorgio del Grand Tour Tipicità, il diabetologo dr Paolo Foglini ha presentato una relazione legando il monachesimo benedettino alla Dieta mediterranea e facendo emergere come la Regula di san Benedetto da Norcia sia stata la regola esportata e adottata in tutta Europa. Come dire: il centro Italia ha carte in regola ancora oggi per proporre soluzioni importanti nel campo della salute, convivenza e sviluppo economico (agricolo e turistico).

In queste ore, il concetto di Dieta, come stile di vita e rimedio allo sfruttamento della terra e al problema del clima, viene spiegato agli studenti di diverse scuole del maceratese.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑